Come Allestire un acquario marino

Un acquario marimo completo è il sogno di tutti gli appassionati ora vi racconto la mia esperienza di come allestire acquario marino.

La mia passione nasce fin da piccolo iniziando dagli acquari dolci, qui la passione è sempre piu aumentata per questo mondo cosi affascinante ed il passo al marino ne è stata una inevitabile conseguenza

Nella mia città, Ravenna,non vi è una cultura dell’acquariofilia quindi devo ringraziare il mondo di internet ed i vari forum che mi hanno aiutato errore dopo erore a crearmi una certa esperienza che mi ha permesso di presentarvi la mia ultima vasca

La vasca è stata avviata nell’Agosto 2015 con una conduzione DSB interamente formato da carbonato di calce. La vasca misura  70x60x60 tutta in extrachiaro.

Il movimento era affidato inizialmente a 2 jebao rw4 poi sono passato a 2 Vortech ( una mp.40 ed una mp.10) per poi trovare il definitivo settaggio con 2 Tunze 6095,perfette a mio parere in una vasca di queste dimensioni con una rocciata centrale

Anche l’illuminazione è cambiata in questi 2 anni,sono partito con una ATI 8 x 24w con associate 2 barre easyled Deep Blue per poi nel Dicembre 2016 abbandonare definitivamente i T5 e montare 7 barre Easyled da 590mm

Il restante della tecnica è composta da un Vertex 150 come skimmer,3 pompe dosatrici Aqua1 per la gestione del Balling ed una pompa Jebao6000 per la risalita

Tutte le varie prese elettriche sono gestite dal sistema Aquatronica il quale comanda anche una ventola tangenziale per il controllo della temperatura in vasca

Infine per prevenire disastri da possibili black-out elettrici ho un ups a cui ho collegato la pompa di risalita

La manutenzione acquario marino è molto semplice… dopo aver provato negli anni svariate polverine magiche…ho capito che la vasca meno la si tocca e meglio sta.meno si mettono le mani in vasca e meglio è

Al momento procedo con un cambio ogni 2 settimane pari a 25 l utilizzando sale Fauna Marin

Integro una volta la settimana gli oligo utilizzando i 3 Color Element di Fauna Marin

Alimento i pinnuti 2 volte al giorno variando il piu possibile il cibo di varie marche diverse

La triade è mantenuta costante tramite il Balling

La Popolazione di pinnuti è molto ricca ed aiuta a tenere bello ricco ed attivo il DSB

Acquario marino completo

Foto della sump,si puo vedere che la caduta della vasca finisce nel primo vano dove è allestita una prima criptica.Da qui l acqua per  tracimazione dall’alto passa nel vano a livello costante dove è alloggiato lo stimme poi poi passare nel vano della risalita.La pompa di risalità ha uno stacco che alimenta una seconda criptica (ultimo vano a sinistra) che tracima nella sump stessa.

Vano elettrico con Ups annesso

Vano elettrico
Vano elettrico con Ups annesso

Impianto di osmosi inversa per la produzione dell’acqua

impianto di osmosi
Impianto di osmosi per la produzione dell’acqua

Ho la fortuna di avere acqua e scarico dietro alla vasca.utilissimo

La sump infatti ha un troppo pieno collegato direttamente allo scarico della casa in maniera di prevenire qualsiasi tipo di allagamento

L’impianto d’osmosi inversa è formato da 2 filtri pre membrana ed un post membrana anti silicati

 

Il passaggio da T5 alle barre Easyled con centralina per dimmerarle

 

RASSEGNA PANORAMICA
Articolo
CONDIVIDI
Articolo precedenteRocce fai da te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here